I bimbi giocano a tirarsi la sabbia e scoppia la rissa fra due famiglie

Quando nei pressi della spiaggia sono giunte una pattuglia dei carabinieri e una volante della polizia, gli esagitati sono scappati

Una veduta di Mollarella

Pare che alcuni bambini stessero giocando a tirarsi addosso la sabbia, ma i genitori si sono risentiti ed è scoppiata la rissa. Notte di Ferragosto movimentata sulla spiaggia di Mollarella nei pressi della “Caduta” a Licata. A "scontrarsi" sono stati due nuclei familiari, una decina di persone.

Qualcuno ha avvisato il 112 e sul posto sono arrivate contemporaneamente una pattuglia dei carabinieri e una volante della polizia. Quando hanno sentito le sirene, però, gli esagitati sono scappati. Grazie al tempestivo intervento delle forze dell'ordine nessuno si è fatto male. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento