menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Della verifica dovrà occuparsi la polizia municipale

Della verifica dovrà occuparsi la polizia municipale

"Hanno chiuso la veranda trasformandola in cucina", firmata ordinanza di demolizione

Il Comune ha concesso 90 giorni di tempo per ripristinare, a spese dei proprietari, i luoghi. In caso contrario, si procederà d'ufficio

Avrebbero chiuso una veranda, creando una cucina. Avrebbero, eliminando l’infisso della porta-finestra, realizzato un collegamento fra soggiorno e cucina e poi avrebbero chiuso una parte di un balcone prospiciente alla via. Ad accorgersi dei lavori abusivi realizzati in un’abitazione del Villaggio Mosè, dopo un mirato sopralluogo, sono stati alcuni tecnici di palazzo dei Giganti.

Nelle ultime ore è stata firmata – dal dirigente del settore Territorio e Ambiente del Comune, Giuseppe Principato – un’ordinanza di demolizione e ripristino dei luoghi. “Le opere abusivamente realizzate dovranno essere, a proprie spese, demolite e i luoghi dovranno essere ripristinati – è stato ordinato nel provvedimento – entro 90 giorni dalla notifica del provvedimento”.

Dal Comune hanno, naturalmente, avvisato che in caso di inottemperanza “si provvederà d’ufficio a spese dell’interessato”. Sempre dal palazzo di città è stato, inoltre, ricordato ai destinatari dell’ordinanza di demolizione che “nel caso in cui le opere fossero sottoposte a sequestro dall’autorità giudiziaria, i proprietari dovranno chiedere il dissequestro al giudice penale prima della demolizione”. Ad essere incaricati della verifica dell’avvenuta demolizione, trascorsi appunto i 90 giorni, sono stati i vigili urbani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento