Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

"Rischiava il coma etilico", automobilista denunciato

Ad un autotrasportatore di Favara, trovato senza licenza, la polizia Stradale ha elevato una contravvenzione di ben 4.100 euro

Agenti della polizia Stradale mentre elevano contravvenzioni

"Guidava in stato di ebbrezza". Anzi, stando ai valori dell'etilometro: 2,55, rischiava il coma etilico. A "pizzicarlo" e denunciarlo, alla Procura della Repubblica, è stata la polizia Stradale di Agrigento. A finire nei guai - dopo un controllo lungo la statale 115, in territorio di Porto Empedocle - è stato un agrigentino.

I controlli della polizia Stradale - che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale - si sono concentrati, negli ultimi giorni, sulla mancanza di revisioni ed assicurazioni. Sono sempre di più, infatti, le autovetture che, purtroppo, "scorazzano", senza rispettare le basilari norme del codice della strada.

Sei le contravvenzioni che sono state elevate per mancanza di assicurazione e nove, invece, quelle per mancanza di revisione. Ad un autotrasportatore di Favara, gli agenti hanno elevato una contravvenzione di ben 4.100 euro. L'autotrasportatore è stato infatti sorpreso a trasportare materiale edile, per conto dell'impresa dove è impiegato, nonostante la licenza per il trasporto fosse scaduta. E dunque come se non avesse proprio alcuna licenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rischiava il coma etilico", automobilista denunciato

AgrigentoNotizie è in caricamento