rotate-mobile

Profughi ucraini a Montevago, bimbi pronti per andare a scuola: studieranno la lingua italiana

Dopo l’accoglienza adesso è arrivato il momento della socializzazione. Il sindaco La Rocca Ruvolo: “Abbiamo organizzato un incontro in biblioteca per farli sentire parte integrante della nostra comunità”

A Montevago i bambini ucraini giunti in provincia di Agrigento dai luoghi di guerra sono pronti per andare a scuola. Grazie al progetto “Un cuore per l’Ucraina”, i più piccoli avranno la possibilità di studiare anche la lingua italiana per integrarsi perfettamente nella comunità che ha voluto accoglierli.

“Abbiamo organizzato un primo incontro - spiega il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo - all’interno della biblioteca. Abbiamo distribuito materiale scolastico e abbiamo gettato le basi per un efficace processo d’integrazione. L’obiettivo è farli stare con gli altri e non farli sentire diversi. Voglio ringraziare di cuore tutte le associazioni, la rete di volontariato, i semplici cittadini, gli assessori e il vicesindaco che ci hanno dato una mano in questa delicata fase successiva alla prima accoglienza. 

All’inizio abbiamo dato risposte, da domani dobbiamo inserire questi bambini nella nostra società”.

“Un cuore per l’Ucraina”: a Montevago i bambini in fuga dalla guerra vanno a scuola

Video popolari

Profughi ucraini a Montevago, bimbi pronti per andare a scuola: studieranno la lingua italiana

AgrigentoNotizie è in caricamento