rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Canicattì

Guasto nella notte all'acquedotto "Tre Sorgenti", sette Comuni a secco per 48 ore

Distribuzione idrica ferma a Campobello di Licata, Canicattì, Castrofilippo, Grotte, Naro, Racalmuto e Ravanusa

Si prospettano giorni difficili per diversi comuni dell'Agrigentino. La distribuzione idrica si è interrotta a causa di un guasto avvenuto durante la notte all'acquedotto "Tre Sorgenti", nei pressi del Comune di Sant’Angelo Muxaro. Lo ha reso noto Girgenti Acque.

I comuni che subiranno un fermo di circa 48 ore nella distribuzione idrica sono Campobello di Licata, Canicattì, Castrofilippo, Grotte, Naro, Racalmuto e Ravanusa.

"I tecnici di Girgenti Acque - si legge in una nota dell'azienda - sono già intervenuti, dalle prime ore del mattino, in via sostitutiva come già fatto in precedenza, per ristabilire la funzionalità dell’acquedotto ‘Tre Sorgenti’, al fine di favorire, nel minor tempo possibile, il ripristino dell’ordinaria fornitura idrica ai comuni interessati, tenendo in considerazione che per la normalizzazione, saranno necessari dei tempi tecnici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto nella notte all'acquedotto "Tre Sorgenti", sette Comuni a secco per 48 ore

AgrigentoNotizie è in caricamento