rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Racalmuto

Guasto all'acquedotto "Tre Sorgenti", disagi in vista in sei Comuni

Perdita idrica in contrada Turboli, nel Comune di Santo Stefano Quisquina. Interrotta fornitura a Grotte, Racalmuto, Castrofilippo, Naro, e parzialmente a Campobello di Licata e Ravanusa

Perdita idrica lungo l’acquedotto “Tre Sorgenti” in contrada Turboli, nel Comune di Santo Stefano Quisquina.  Lo rende noto Girgenti Acque, specificando che il guasto "ha compromesso la funzionalità dell’acquedotto con il consequenziale drastico abbassamento della fornitura idrica dei Comuni alimentati per mezzo dello stesso".

Il gestore idrico fa sapere che sarà interrotta la fornitura idrica nei Comuni di Grotte, Racalmuto, Castrofilippo, Naro, e parzialmente nei Comuni di Campobello di Licata e Ravanusa, approvvigionati dalla società di sovrambito, Siciliacque. Girgenti Acque effettuerà le necessarie lavorazioni in via sostitutiva, sull’acquedotto tutt’ora nella gestione dell’omonimo consorzio. 

Pertanto, - aggiungono dalla società - "si provvederà ad effettuare nella tarda nottata di oggi l’interruzione dell’esercizio dell’acquedotto che verrà messo a scarico per il tratto di condotta interessato dall’intervento". Inoltre, il gestore idrico ha predisposto per domani l’approvvigionamento sostitutivo di acqua potabile a mezzo autobotte, messo a disposizione dei cittadini. Sarà disponibile dalle 9 alle 12, a Naro, in piazza Crispi; a Castrofilippo, in viale Bonfiglio; a Grotte, in piazza Marconi, ed a Racalmuto, in piazza del Carmelo 

"Si rileva - concludono da Girgenti Acque - che il ripristino della fornitura idrica nei Comuni interessati avverrà a conclusione dei lavori di riparazione eseguiti, cui seguirà la normalizzazione  dei turni di  distribuzione che avverrà nel rispetto dei necessari tempi tecnici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto all'acquedotto "Tre Sorgenti", disagi in vista in sei Comuni

AgrigentoNotizie è in caricamento