menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Padre Vinti

Padre Vinti

Per le virtù eroiche, padre Vinti è venerabile: promulgato il decreto del papa

Visse il suo apostolato dedicandosi alla conversione delle anime, alla preghiera, al digiuno, all'esercizio della mortificazione fisica

C'è il decreto - ed è stato promulgato -  sulla venerabilità delle virtù eroiche del “Servo di Dio” Michele Arcangelo Maria Antonio Vinti, nato il 18 gennaio 1893 a Grotte e morto il 17 agosto 1943. Ad attribuire il titolo è stato il pontefice. Entusiasta la piccola comunità di Grotte. 

"L’umiltà e l’obbedienza hanno contraddistinto la vita di Padre Vinti, come noi grottesi amiamo chiamarlo; la sua casa continua ad essere meta di pellegrini e di visitatori che nella preghiera si rivolgono al “Servo di Dio” per una grazia o per affidarsi alla sua protezione - ha commentato il sindaco Alfonso Provvidenza - .La sua fama di santità ha varcato i confini del nostro paese e oggi, finalmente, accogliamo con ardente vigore cristiano la buona notizia della venerabilità". 

Sono numerosissime le grazie ricevute e testimoniate per intercessione di padre Vinti da devoti che hanno implorato in momenti di estremo bisogno l'aiuto del servo di Dio.  Padre Vinti visse il suo apostolato dedicandosi alla conversione delle anime, alla preghiera, al digiuno, all'esercizio della mortificazione fisica. Sono note le tante ore trascorse a confessare i fedeli forte della capacità di introspezione delle coscienze. La casa di padre Vinti è aperta il lunedì, dalle 10 alle 12, e il mercoledì dalle 16 alle 17.30. 

promulgazione venerabilità-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento