Sabato, 20 Luglio 2024
Tribunale / Grotte

Accusato di stalking e maltrattamenti continua a molestare l'ex compagna: fornaio a processo

Un 45enne, nonostante fosse sottoposto a varie prescrizioni per le violenze ai danni della donna, non avrebbe desistito telefonandole e contattandola su facebook

Accusato di maltrattamenti e stalking ai danni dell'ex compagna, viola le prescrizioni dei magistrati e finisce a processo: un fornaio 45enne di Grotte rischia adesso una condanna per "violazione del divieto di avvicinamento alla persona offesa".

L'uomo, 45enne, è imputato davanti al giudice Andrea Terranova in seguito al decreto di citazione a giudizio disposto dal pubblico ministero Gloria Andreoli. Il dibattimento è giunto alla battute decisive e proseguirà il 26 giugno. 

I fatti contestati all'imputato, che ha nominato come difensori gli avvocati Nicola Grillo e Vincenzo Vella, risalgono al periodo compreso fra il 16 e il 28 aprile del 2020. Il fornaio, nonostante fosse sottoposto, nell'ambito di un altro procedimento per stalking e maltrattamenti ai danni dell'ex compagna, all'obbligo di dimora e al divieto di avvicinamento e comunicazione alla presunta vittima delle persecuzioni, avrebbe continuato a contattarla in più occasioni telefonandole e contattandola su facebook.

La donna, che si è costituita parte civile con l'assistenza dell'avvocato Gianfranco Pilato, ha denunciato le ulteriori violazioni che hanno fatto scattare il nuovo procedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di stalking e maltrattamenti continua a molestare l'ex compagna: fornaio a processo
AgrigentoNotizie è in caricamento