menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ulivo fatto a pezzi a Grotte

L'ulivo fatto a pezzi a Grotte

Grotte, fatto a pezzi l'ulivo della pace

L'alberello era stato piantato tre anni fa dai poeti provenienti da tutta la Sicilia, in occasione della giornata "Centomila poeti per il cambiamento"

Fatto a pezzi l'albero di ulivo, piantato quasi 3 anni fa, in segno di pace. E' accaduto nel corso di Grotte. 
L'alberello era stato piantato dai poeti provenienti da tutta la Sicilia, in occasione della giornata "Centomila poeti per il cambiamento". 

A fare la scoperta, e ad annunciare lo scempio, è stato Gero Miceli di Grotte. ""Bilicinu", l'albero di ulivo piantato in segno di pace dai poeti provenienti da tutta la Sicilia - ha scritto - è stato brutalmente fatto a pezzi ed ucciso da ignoti".

Miceli, su Facebook, ha anche postato le foto della devastazione ed ha annunciato che si sarebbe recato a sporgere denuncia contro ignoti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento