menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gianluca Stagno

Gianluca Stagno

"Resistenza a pubblico ufficiale": si presenta in caserma e si lascia arrestare

Il ventottenne deve scontare sei mesi e due anni di casa lavoro

Si è presentato ai carabinieri della stazione di Grotte e si è lasciato arrestare. Gianluca Stagno, 28 anni, difeso e rappresentato dall'avvocato Daniele Re, deve adesso scontare 6 mesi per resistenza a pubblico ufficiale e due anni di casa lavoro. Il giovane risultava essere irreperibile da un po'. 

Il giovane era finito nei guai nel gennaio del 2013: arrestato per furto di cavi elettrici e denunciato – dai militari dell’Arma della tenenza di Favara – per aver opposto resistenza nell’ambito di un’operazione di servizio svolta dagli stessi carabinieri. Nell'ottobre del 2013, dopo che - secondo l'accusa - aveva violato l'obbligo di dimora al quale era sottoposto, gli è stata aggravata la misura e venne portato in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento