Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

"Vendevano kit sanitari medici contraffatti", tre denunciati alla Procura

I carabinieri hanno controllato, fra i tanti, anche un banchetto su cui erano esposti i prodotti risultati essere potenzialmente molto pericolosi per chiunque li avesse acquistati

I carabinieri si sono insospettiti davanti ad un banchetto su cui erano stati posti in vendita dei prodotti sanitari. E' scattato, fra i tanti effettuati, anche il controllo mirato a quel determinato banchetto. Di fatto, i militari dell'Arma ci avevano visto giusto perché quei kit medici non erano a norma: avevano dei contrassegni falsi e dunque erano potenzialmente molto pericolosi per chiunque li avesse acquistati. 

Tre le persone che sono state denunciate, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento per introduzione e commercio di prodotti contraffatti. Si tratta di un catanese di 53 anni, un siracusano di 18 e un 33enne originario del Lazio. 

Il clima natalizio ormai invade piazze e strade. Frequenti sono i banchi agli angoli delle vie che vendono prodotti di ogni genere. Controllando uno di questi, mentre i cittadini di Grotte stavano facendo i primi acquisti per i regali, i carabinieri della stazione di Grotte si sono appunto insospettiti perché vi erano esposti prodotti sanitari.

Dopo scrupolosi accertamenti, i carabinieri hanno sequestrato 33 kit medici non a norma, con contrassegni falsi, e hanno denunciato i tre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vendevano kit sanitari medici contraffatti", tre denunciati alla Procura

AgrigentoNotizie è in caricamento