Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Grotte

Forzano la finestra e si intrufolano in casa di un 50enne: arraffati preziosi per 5 mila euro

L'uomo, fatta la scoperta, fra rabbia e choc, ha chiamato i carabinieri ai quali ha formalizzato una denuncia. I militari dell'Arma hanno avviato le indagini

Sono riusciti ad intrufolarsi nell’abitazione del cinquantenne dopo aver forzato, nella serata di martedì, una finestra. All’interno dell’abitazione – nel centro di Grotte – i malviventi (ma non è escluso che ad agire possa anche essere stato un ladro solitario) hanno “lavorato” in maniera indisturbata, senza essere visti, né sentiti da nessuno. E alla fine sono riusciti ad arraffare più oggetti preziosi, per un valore complessivo di 5 mila euro.

A fare la scoperta è stato il proprietario dell’abitazione, il cinquantenne grottese, che fra rabbia e choc ha chiamato i carabinieri della stazione cittadina prima per un sopralluogo di rito e poi ha formalizzato la denuncia di furto a carico di ignoti. I militari dell’Arma della stazione di Grotte, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno, naturalmente, subito, avviato le indagini. Non ci sono conferme istituzionali al riguardo, ma appare scontato che il primo passaggio investigativo abbia comportato la visione, ed eventualmente l’acquisizione, dei filmati delle telecamere di videosorveglianza. Grotte è, del resto, fornita di un capillare sistema di telecamere pubbliche. “Grandi occhi” che potrebbero anche dare il giusto input investigativo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano la finestra e si intrufolano in casa di un 50enne: arraffati preziosi per 5 mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento