Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Grotte

Grotte, svaligiata l'auto di un elettricista agrigentino: portati via tutti gli attrezzi

I militari dell’Arma non hanno trovato nessun segno di scasso sull’utilitaria. Non ci sono certezze investigative, ma non viene escluso che il trentenne possa anche aver lasciato la portiera o un finestrino aperto

Lascia la macchina – una Fiat Panda – posteggiata in via Crispi e i ladri gliela svaligiano. Protagonista, suo malgrado, di quello che è stato un episodio di microcriminalità è stato un elettricista agrigentino trentenne. Il professionista si era recato, su richiesta, a Grotte per effettuare dei lavori.

Ha lasciato la macchina posteggiata in centro: in via Crispi e quando è tornato s’è subito accorto che mancava tutta la sua attrezzatura da lavoro: trapani, tenaglie, seghetti e quant’altro serve appunto per svolgere la professione di elettricista. Il danno provocato al professionista è stato importante: la stima è di circa 2 mila euro.

Al giovane non è rimasto altro da fare che, con l’amaro in bocca, richiedere l’intervento dei carabinieri. I militari dell’Arma non hanno trovato nessun segno di scasso sull’utilitaria. Non ci sono certezze investigative, ma ieri non veniva escluso che l’elettricista trentenne possa anche aver lasciato la portiera o un finestrino aperto. I carabinieri hanno raccolto la denuncia di furto contro ignoti e hanno avviato le indagini per cercare di dare un’identità al criminale.

A Grotte il sistema di video sorveglianza funziona bene, non è escluso che possa tornare utile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grotte, svaligiata l'auto di un elettricista agrigentino: portati via tutti gli attrezzi

AgrigentoNotizie è in caricamento