Grotte, svaligiata l'auto di un elettricista agrigentino: portati via tutti gli attrezzi

I militari dell’Arma non hanno trovato nessun segno di scasso sull’utilitaria. Non ci sono certezze investigative, ma non viene escluso che il trentenne possa anche aver lasciato la portiera o un finestrino aperto

Sull'auto dell'elettricista non sono stati trovati segni di scasso (foto ARCHIVIO)

Lascia la macchina – una Fiat Panda – posteggiata in via Crispi e i ladri gliela svaligiano. Protagonista, suo malgrado, di quello che è stato un episodio di microcriminalità è stato un elettricista agrigentino trentenne. Il professionista si era recato, su richiesta, a Grotte per effettuare dei lavori.

Ha lasciato la macchina posteggiata in centro: in via Crispi e quando è tornato s’è subito accorto che mancava tutta la sua attrezzatura da lavoro: trapani, tenaglie, seghetti e quant’altro serve appunto per svolgere la professione di elettricista. Il danno provocato al professionista è stato importante: la stima è di circa 2 mila euro.

Al giovane non è rimasto altro da fare che, con l’amaro in bocca, richiedere l’intervento dei carabinieri. I militari dell’Arma non hanno trovato nessun segno di scasso sull’utilitaria. Non ci sono certezze investigative, ma ieri non veniva escluso che l’elettricista trentenne possa anche aver lasciato la portiera o un finestrino aperto. I carabinieri hanno raccolto la denuncia di furto contro ignoti e hanno avviato le indagini per cercare di dare un’identità al criminale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Grotte il sistema di video sorveglianza funziona bene, non è escluso che possa tornare utile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento