rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Grotte

"In possesso di cocaina e crack", denunciato agricoltore di 30 anni

Il giovane è incappato in un controllo dei carabinieri che, notato il suo nervosismo, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e veicolare

Incappa in un controllo dei carabinieri e viene trovato in possesso di pochi grammi di cocaina e crack. Un agricoltore trentenne di Grotte è stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. La droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati dai militari dell’Arma della stazione di Grotte che è coordinata dal comando compagnia di Canicattì.

I carabinieri hanno controllato, nella notte fra lunedì e ieri, una Fiat Punto. L’atteggiamento sospetto del conducente trentenne ha indotto i militari a fare scattare una perquisizione personale e veicolare. Il giovane è stato così trovato in possesso di un involucro in cellophane con cocaina per circa tre grammi e un altro involucro con crack  per 0,40 grammi, oltre a vario materiale utilizzato per il taglio e il confezionamento della droga tra cui un bilancino elettronico di precisione e frammenti di carta stagnola. A carico del giovane è dunque scattata la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento che valuterà la sua posizione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In possesso di cocaina e crack", denunciato agricoltore di 30 anni

AgrigentoNotizie è in caricamento