rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Microcriminalità / Centro città

Si arrampicano fino al primo piano e portano via soldi e gioielli dall'appartamento

I malviventi - uno o forse due - sono riusciti, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, a rastrellare l'intera abitazione, recuperando quanto di prezioso e importante vi era custodito

Sono riusciti ad intrufolarsi - senza essere visti, né sentiti da nessuno – all’interno di un appartamento, al primo piano, del centro storico e, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, sono riusciti a portar via contanti e monili in oro per circa 5 mila euro in totale. Ad agire sono stati un paio di delinquenti – non è escluso però che possa essere entrato in azione un ladro solitario – che sono appunto riusciti ad entrare nella residenza dopo essersi arrampicati fino al primo piano della palazzina e dopo aver forzato un infisso.

A fare la scoperta, loro malgrado, nell’esatto momento in cui sono rientrati in casa, sono stati i proprietari dell’appartamento: una famiglia di Grotte. Subito è stato lanciato l’Sos e nel “cuore” del paese si sono precipitati i carabinieri della stazione cittadina, coordinati dal comando compagnia di Canicattì. I militari dell’Arma hanno constato il furto, raccolto sommariamente le dichiarazioni dei proprietari e hanno avviato le indagini.

Nessuno, nella zona, avrebbe visto, né tantomeno sentito nulla. Non è escluso, ma non ci sono conferme istituzionali al riguardo, che i carabinieri possano aver già verificato la presenza, sull’area, di eventuali telecamere di videosorveglianza poste a presidio delle palazzine o di esercizi commerciali. Intanto, già prima di Natale, anche a Grotte, i controlli sono stati potenziati dai carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si arrampicano fino al primo piano e portano via soldi e gioielli dall'appartamento

AgrigentoNotizie è in caricamento