rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023

Movida senza regole nei week end, il prefetto Cocciufa: "Mascherine antiCovid anche all'esterno"

La massima autorità di Governo inviterà anche tutti gli altri sindaci dei centri più a rischio assembramenti a valutare l'ipotesi di estendere anche all'aperto l'obbligo delle mascherine protettive. A partire dal 6 dicembre, controlli capillari e meticolosi sui green pass per arrivare ad un Natale sereno

Rispettare le regole sanitarie per evitare che i contagi da Covid possano far scattare ulteriori misure restrittive in vista delle festività natalizie, per questo motivo dal 6 dicembre prossimo anche in provincia di Agrigento scatterà il piano straordinario disposto dal ministero dell'Interno che prevede controlli a tappeto nelle attività commerciali, ristoranti pub e nei locali della movida frequentati dai giovani. Il prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, ha allargato alle organizzazioni di categoria la riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica per sensibilizzare i titolari e i gestori dei locali a verificare il possesso del green pass degli avventori e a rispettare le misure di prevenzione imposte dalla normativa. Gli assembramenti che si verificano in prossimità dei locali preoccupano non poco il prefetto di Agrigento che ha annunciato una circolare rivolta ai sindaci per valutare l'ipotesi di estendere l'obbligo dell'uso delle mascherine anche nei luoghi aperti. “Credo che per Agrigento – dice dai microfoni di AgrigentoNotizie il prefetto Cocciufa – sia più che opportuno anche perchè è ormai acclamato che nei fine settimana abbiamo situazioni di assembramenti in centro storico”.

Contagi in aumento, fobia variante Omicron e green pass rafforzato: varati serrati e continui controlli su locali e negozi

Video popolari

Movida senza regole nei week end, il prefetto Cocciufa: "Mascherine antiCovid anche all'esterno"

AgrigentoNotizie è in caricamento