menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Bocelli in concerto

Andrea Bocelli in concerto

Una notte senza precedenti, il "Google camp" incanta

Agrigento ringrazia e spera di vedere ancora una volta i colossi di Google nella Valle dei Templi e, non importa se al tavolo non c'è stato spazio per i "comuni mortali", sognare non costa davvero nulla

Nobiltà, potere ma anche moda ed eleganza estrema: il Google camp ha incantato la Valle dei Templi. Una notta da sogno, quella che i colossi di Google hanno voluto regalare ai loro ospiti. Da Bocelli, a Jonh Legend fino ad arrivare a Bill Gates e Giorgio Armani. 

Un catering da sogno, tanti chef a lavoro e i camerieri impeccabili, un percorso culinario seguito dalla musica. 

Il Google Camp ha regalato emozioni e suggestione, il tempo della Concordia è stato il quadro reale di una serata che Agrigento ha vissuto soltanto da lontano.

Infatti, sono stati tanti gli agrigentini a voler spiare tra le mura della Valle, ma la sicurezza a tratti impeccabile è riuscita a tenere lontani i curiosi. Una notte in esclusiva per i giganti di Google, un assegno di centomila euro che gli ha permesso di realizzare un sogno comune: la Valle dei Templi per tutta sè. 

Alla serata ha preso parte anche il primo cittadino di Agrigento, Lillo Firetto. Il sindaco è stato gomito a gomito con industriali e artisti di caratura mondiale.  A prendere parte dell'evento anche e soprattutto Bill Gates, il cervellone di Microsoft ha fatto il suo ingresso ad Agrigento, atterrando presso l'avio club Valle dei Templi di Agrigento.

Agrigento ringrazia e spera di vedere ancora una volta i colossi di Google nella Valle dei Templi e, non importa se al tavolo non c'è stato spazio per i "comuni mortali", sognare non costa davvero nulla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento