Il report di Goletta verde, Firetto: "Risultati nella norma? Per noi un sospiro di sollievo"

Il sindaco, chiama a raccolta i cittadini, confermando l'idea di un progetto di rete ciclabile strategica

FOTO ARCHIVIO

Sono stati resi noti i risultati del monitoraggio di goletta verde 2020. Sia alla foce del fiume Akragas, che in quella del fiume Naro, i risultati sono “entro la norma”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un sospiro di sollievo anche per questa amministrazione - dice Firetto. Molto c'è ancora da fare su entrambi i percorsi naturalistici di grande bellezza. C'è bisogno della collaborazione dei cittadini e del loro sostegno per il raggiungimento degli obiettivi. Intanto non siamo stati con le mani in mano. Il Comune di Agrigento ha inserito l'area della foce del Fiume Akragas come percorso ciclopedonale all'interno della rete ciclabile strategica, finanziata con i fondi europei di 'Agenda Urbana': un’investimento di 3 milioni 550 mila euro.  L'amministrazione - spiega in una nota Firetto -  presenterà il progetto di fattibilità entro metà settembre, dopodiché si procederà all'appalto. La bici, elettrica o muscolare, piace sempre di più agli agrigentini.  La rete ciclabile s’impone quale utile strumento per ripensare il modo di vivere la città.  Un plauso ai volontari di Legambiente che hanno effettuato i prelievi nelle due foci seguendo le istruzioni di Goletta Verde, impossibilitata a causa delle restrizioni per la pandemia a seguire il classico itinerario coast to coast a bordo dell’imbarcazione.  Un ringraziamento anche per l'opera di sensibilizzazione attuata con  'Goletta Verde Challenge' a Maddalusa dal Circolo 'Rabat' di Agrigento. I volontari hanno spiegato la corretta fruizione dell’ambiente spiaggia-mare, con un focus specifico sul problema dell’abbandono indiscriminato di rifiuti. Determinati come noi nel voler correggere certi comportamenti e nell'immaginare un futuro diverso per il nostro ambiente e per la nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento