menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli "Inquinati agrigentini" dicono basta al canone di depurazione

Il comitato comunica che presso l’antica tabaccheria di Viale Emporium, a San Leone, gli...

Gli Inquinati agrigentini apprezzano che il consigliere comunale dell'Idv di Agrigento Nello Hamel li voglia affiancare nella battaglia che portano avanti da quest'estate per la depurazione dei reflui di tutto il territorio agrigentino anche al fine di ambire alla bandiera blu del mare di San Leone.

"Gli Inquinati - si legge nella nota - lavorano da mesi affinchè non venga addebitato il costo della depurazione sulle bollette dei cittadini che non ne usufruiscono. Per questo presso l’antica tabaccheria di Viale Emporium, a San Leone, gli interessati possono trovare i moduli per il rimborso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento