menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli amministratori incontrano Marco Venturi

Si parlerà di aiuti alle imprese di qualità per investimenti tecnologici e di altra natura

Ci sarà una nutrita rappresentanza raffadalese, venerdì prossimo, alle 11, nella sede della Camera di commercio di Agrigento, dove, alla presenza dell’assessore regionale Marco Venturi, e del presidente Vittorio Messina, in collaborazione con Sviluppo Italia regionale,  si terrà la presentazione del sistema di aiuti alle Imprese di Qualità, promosso dall’Assessorato regionale alle Attività Produttive. Oltre al vicesindaco Santino Farruggia e all’assessore al commercio Salvatore Galvano, ci saranno anche diversi imprenditori locali e il dirigente della SOAT di Raffadali Salvatore Giuseppe Galvano.

Poco più di 47 milioni di euro a disposizione delle imprese siciliane di qualità: cioè quelle micro, piccole o medie aziende che hanno saputo competere sul mercato dimostrandosi solide dal punto di vista economico e finanziario. Sarà questo il tema dell’incontro con l’assessore Marco Venturi che approfondirà i temi e i dettagli tecnici del bando per le agevolazioni relative all’articolo 1 della legge 23/2008 che prevede l’erogazione di un sistema di aiuti a valere sull’asse 5 del P.O.-Fesr 2007-2013 (linee di intervento 1, 2 e 5).

“In un momento di crisi come quello che stiamo attraversando – ci ha detto l’assessore alle attività produttive del comune di Raffadali, Salvatore Galvano – l’occasione che ci viene proposta dall’assessore Venturi è troppo ghiotta per non attribuirle l’importanza che merita. Molte imprese potranno attingere a questi fondi per rivalutare le loro aziende ed affermarsi maggiormente nel mercato. In questi giorni – ha proseguito Galvano – sin dal mio insediamento ho cercato di lavorare e di preparare al meglio questo incontro. Ho cercato di far capire agli imprenditori locali l’occasione che viene offerta loro e l’importanza della loro presenza all’incontro di venerdì. Sarà spiegato come preparare e presentare i progetti di sviluppo e investimento e i relativi termini. Mi auguro – ha concluso Galvano – che siano in tanti a saper cogliere tale opportunità”.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento