Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Gli alunni del liceo scientifico "Odierna" di Palma di Montechiaro partecipano ad un'esperienza di scavo simulato nel sito di grotta Zubbia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Nell'ambito delle attività formative previste dal protocollo di intesa siglato,in data 21-2-2014, tra la Soprintendenza ed il Liceo Scientifico G. B. Odierna di Palma Montechiaro, questa mattina si è svolta la visita al sito archeologico di Grotta Zubbia, in collaborazione con il Comune di Palma di Montechiaro.

La grotta Zubbia è una cavità carsica caratterizzata da un'ampia imboccatura aperta ad est, lunga circa 20 metri e larga circa 6, che si apre ai piedi della montagnola del Calvario, pochi Km a Nord del moderno abitato, su cui sorgono i ruderi della settecentesca Santa Maria della Luce.

La grotta fu esplorata per la prima volta da Paolo Orsi e Francesco Caputo alla fine degli anni Venti del secolo scorso; la breve esplorazione consentì il recupero di frammenti ceramici ascrivibili alle culture neolitiche di Stentinello e Diana e a quelle di San Cono Piano Notaro, Serraferlicchio, Malpasso che caratterizzano l'Eneolitico siciliano.

Hanno partecipato le classi 2G - 3E - 5C coinvolte nel progetto di adozione della Grotta, promosso dal Soprintendente Dott. Caterina Greco e dal Dirigente Scolastico Prof. Milena Siracusa e curato dai docenti Rosario Vaccaro, Calogero Castronovo, Giovanna Mannarà, Ketty Alfano e dall'Archeologo dott. Valentina Caminneci.

Gli studenti hanno partecipato anche ad un'esperienza di scavo simulato, guidata dall'Archeologo Valentina Caminneci, dall'Assistente Geom. Calogero Fucà e dai volontari del Gruppo Archeologico Xoanon di Palma, Angelo Vaccaro, Elisa, Carlo e Flavia Castellana, Fatima Canta, Carlo D'Oro. Infine l'agronomo Maria Ala ha illustrato la ricca vegetazione che cresce rigogliosa nell'area della grotta.

Giorno 30 maggio, nella manifestazione conclusiva con la cerimonia di adozione del sito, gli studenti, in veste di ciceroni guideranno i loro compagni alla scoperta di questa affascinante area archeologica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alunni del liceo scientifico "Odierna" di Palma di Montechiaro partecipano ad un'esperienza di scavo simulato nel sito di grotta Zubbia

AgrigentoNotizie è in caricamento