rotate-mobile
Cronaca

Tribunale, pronto il rimpasto: arrivano otto giudici e sei pubblici ministeri

Si potenzia l'organico ma ci saranno pure dei movimenti in uscita: in nove fra Procura e settore giudicante andranno via

Otto giudici arrivano e sei andranno via, rimpasto imminente anche in Procura dove sono pronti tre trasferimenti e sei nuovi arrivi spalmati nel tempo. Nel complesso, fra partenze e arrivi, quando saranno completati tutti i movimenti gli organici di tribunale e ufficio inquirente saranno potenziati. Il consiglio superiore della magistratura, nei giorni scorsi, ha individuato otto nuovi giudici al primo incarico in magistratura. Si tratta di vincitori di concorso che, dopo avere svolto il tirocinio, inizieranno la loro carriera in toga al palazzo di giustizia di via Mazzini. Sono tutti siciliani e hanno svolto il tirocinio a Palermo. Trattandosi di neo vincitori di concorso molti di loro sono giovanissimi.

Giovanna Claudia Ragusa, ad esempio, ha 30 anni ed è di Agrigento; Maria Margiotta, invece, compirà 32 anni l’ultimo giorno dell’anno ed è nata a Palermo. Anche Beatrice Ragusa è di Agrigento e compirà 30 anni sabato. Nella lista anche Rossana Musumeci, di Caltanissetta, 31 anni; Fulvia Veneziano, 30 anni, di Palermo; Manfredi Coffari, 42 anni, di Palermo; Alessandro Quattrocchi, 31 anni da compiere il prossimo 9 dicembre, di Termini Imerese; e Giuseppa Zampino, 33 anni, di Mistretta. 

Per altri sei giudici, invece, è stato già deliberato il trasferimento. Capitolo Procura. Anche qua non mancano i movimenti. È rientrata, dopo una lunga assenza per maternità, il pm Antonella Pandolfi che è stata sostituita dal magistrato distrettuale (una figura apposita prevista per tamponare le assenze di lungo corso) Federico Panichi che, quindi, lascerà l’ufficio. Il Csm ha deliberato l’assegnazione di altri due pm che si dovrebbero insediare in primavera. Una è Elenia Manno, raffadalese, 41 anni, che dopo tanti anni di militanza come Vice procuratore onorario ha vinto il concorso diventando magistrato ed è proprio al tribunale di Agrigento che sta svolgendo il tirocinio. L’altra è Cecilia Baravelli, 32 anni, della provincia di Treviso, che prenderà servizio in Procura dopo il tirocinio a Venezia. In uscita, fra i pm, ci sono Carlo Cinque, Andrea Maggioni e Silvia Baldi con destinazione Monza, Ferrara e Bologna. Il Csm ne ha però destinati altri quattro per Agrigento che potrebbero arrivare fra un paio di mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tribunale, pronto il rimpasto: arrivano otto giudici e sei pubblici ministeri

AgrigentoNotizie è in caricamento