menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alfonso Malato

Alfonso Malato

Giustizia, il Csm nomina Alfonso Malato presidente della sezione penale

Completato il quadro degli uffici direttivi, l'ex direttore dei Beni e dei Servizi del ministero di via Arenula è attualmente all'ufficio Gip

Alfonso Malato è il nuovo presidente di sezione penale del tribunale di Agrigento. Lo ha deliberato il plenum del Consiglio superiore della magistratura che ha completato il giro di nomine negli uffici semidirettivi del palazzo di giustizia dove, nell'ultimo anno, molti processi sono stati azzerati o rallentati dai problemi di organico.

Malato, ex direttore generale dei Beni e dei servizi del ministero della Giustizia, nel 2015 è rientrato all'ufficio Gip del tribunale e nel frattempo aveva presentato la domanda per diventare presidente del tribunale ma gli fu preferito Pietro Maria Falcone. Adesso il Csm, dopo che il plenum lo aveva proposto all'unanimità, lo ha nominato presidente di sezione e colmerà uno dei due vuoti di organico che si era creato. L'altra presidente di sezione penale, nominata proprio pochi giorni fa, è l'attuale gip di Palermo, Wilma Angela Mazzara.

Le due presidenze delle sezioni penali erano vacanti. La prima era scoperta dall'estate dell'anno scorso, quando il giudice Giuseppe Melisenda Giambertoni è stato trasferito alla Corte di appello di Caltanissetta. L'altra lo è da un paio di mesi perchè, per effetto della legge Mastella che prevede un limite per gli uffici direttivi e semidirettivi, è scaduto il "tetto" degli otto anni per il magistrato Luisa Turco, ex presidente reggente del tribunale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento