Cronaca

Giustizia, si rinnovano gli organici di Procura e tribunale: giurano quattro magistrati

Tre saranno destinati al settore giudicante, un altro completerà l'organico dell'ufficio inquirente che presto perderà un "pezzo"

Quattro nuovi magistrati rafforzano gli organici del tribunale. Nel settore giudicante sono arrivati tre "rinforzi". Si tratta di Iacopo Mazzullo, 31 anni, di Grosseto, che sarà destinato alla prima sezione penale, Laura Rigon, 34 anni, di Monforte d’Alpone (Verona) ed Enrico Legnini, 31 anni, di Chieti, destinati alla sezione unica civile.

Il quarto magistrato, Maria Barbara Cifalinò, 30 anni, di Paternò comporrà il pool di magistrati della procura della Repubblica diretta da Luigi Patronaggio e dal suo vice Salvatore Vella.

Con il nuovo innesto, l'organico dell'ufficio inquirente - che prevede il capo, l'aggiunto e dodici sostituti - è quasi al completo. Manca solo una casella dei dodici anche se un magistrato è assente per maternità e il pm Alessandra Russo è stata già trasferita a Catania e presto lascerà l'ufficio. 

La cerimonia di insediamento dei magistrati - tutti di prima nomina - è avvenuta questa mattina davanti al collegio di giudici della seconda sezione penale presieduta da Wilma Angela Mazzara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia, si rinnovano gli organici di Procura e tribunale: giurano quattro magistrati

AgrigentoNotizie è in caricamento