L'imprenditore non si trova, Lampedusa al setaccio: arrivano i cani molecolari

L’uomo, secondo i bene informati, l’ultima volta sarebbe stato avvisato nei pressi di Capo Grecale. Il campano si chiama Giuseppe Pezzino

Lampedusa fa cerchio attorno alla famiglia dell’imprenditore scomparso. Si tratta di Giuseppe Pezzino, per tutti Enzo. L’uomo, molto conosciuto sull’isola, non si trova più. Il pensionato, ed ex imprenditore tessile, vive da diverso tempo a Lampedusa.

 Di lui, non si hanno notizie da tre giorni. L’uomo, secondo i bene informati, l’ultima volta sarebbe stato avvisato nei pressi di Capo Grecale.

E’ stato un vero e proprio dispiego di forze dell’ordine, in campo anche l’aeronautica militare con il 15 Stormo. Le ricerche proseguono in ogni dove. I carabinieri, insieme alla guardia di finanza ed alla Capitaneria, non hanno lasciato nulla al caso.

L’uomo è stato cercato in ogni angolo, di lui, al momento nessuna traccia. La famiglia sta vivendo ore di grande angoscia e preoccupazione. A coordinare le ricerche, all'alba di oggi, sono stati i vigili del fuoco che insieme ai loro cani molecolari hanno battuto la zona. 

A mobilitarsi è anche il web, decine gli appelli sui gruppi lampedusani, Enzo è originario di Cautano, Comune di duemila anime in provincia di Benevento. Lui e la sua famiglia, da qualche tempo, si erano trasferiti a Lampedusa.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • L'incidente che ha ucciso Angelo, Racalmuto è sotto choc: annullati tutti gli eventi del week end

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento