rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Botta e risposta tra Arnone e Di Rosa, la replica: "Non ho mai criticato nessuno"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Caro Di Rosa mi pare che nel tuo caso, ancora una volta, ti comporti come quel lupo che perde il pelo ma non il vizio. Il vizio è ovviamente quello di dire bugie!!!!
Vorrei sapere dove ho attaccato l'On. Giusy Savarino? E dove ho criticato la maggioranza di Musumeci pochi minuti dopo la mia nomina a consulente giuridico GRATUITO di Vittorio Sgarbi. Non mi pare di avere attaccato nessuno. Per quanto riguarda gli abusi nella Valle dei Templi della famiglia Gallo- Sinatra, ho consegnato il dossier a Sgarbi alcuni giorni prima che l'Assessore ai Beni Culturali dichiarasse a Repubblica la sua decisione di avvalersi della mia collaborazione. Vittorio Sgarbi ed io su un punto siamo praticamente identici ed è quello di essere due uomini assolutamente liberi, che non sono adusi a subire condizionamenti. Nessuno nel centro sinistra vuole avermi a fianco perchè sono allergico alle malefatte e agli imbrogli, e non sono condizionabile. Per questa ragione ho colpito positivamente Sgarbi, che non credo proprio che abbia interessi particolaristici e torbidi da tutelare con la Sua carica assessoriale. Non comprendo quale sia questa CHIAREZZA a cui tu fai riferimento. Io sono un uomo di Sinistra, di convinta cultura Istituzionale, che intende servire, come ho sempre fatto il popolo siciliano. Sono stato il principale collaboratore dell'Assessore Franz Gorgone, che è stato il migliore degli assessori all'Ambiente della storia siciliana. Lui era democristiano e io con la tessera del PCI in tasca di cui ero uno dei più importanti dirigenti regionali, accanto a Folena. Ma ero il Presidente diLegambiente Siciliache doveva confrontarsi costruttivamente con il Governo Regionale. Comprendo che uno come te, impegnato a cambiare partiti e correnti con la stessa frequenza con cui Sgarbi ed io cambiamo cravatta,non trovi il tempo per capire la differenza tra l'essere al servizio della Istituzione Regione Sicilia ed essere "servo" dei Salvini di turno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botta e risposta tra Arnone e Di Rosa, la replica: "Non ho mai criticato nessuno"

AgrigentoNotizie è in caricamento