Rimborsi e spese di viaggio, in 6 mesi spesi oltre 5mila euro per Cuzzola

Il tecnico è infatti residente in Calabria e per venire ad Agrigento ad operare deve fare centinaia di chilometri

Quando fu nominato, alcuni si chiesero quanto sarebbe costato un assessore che risiede fuori dalla Sicilia. In Calabria, per la precisione.

Oggi abbiamo una prima risposta formale a questa domanda che per qualcuno sarà "populista": poco meno di 6mila euro di rimborsi certificati per sei mesi, cui aggiungere ovviamente la legittima indennità di carica.

I conti sono stati regolati nella giornata di oggi, con l'ufficio finanziario che ha liquidato 5.757 euro a Cuzzola come rimborsi spese connessi "all'espletamento del mandato politico" per il periodo giugno-dicembre 2019. Spese, lo precisiamo, tutte documentate e connesse, probabilmente, a biglietti aereo, costi per benzina eccetera.

Cuzzola, subentrato a Massimo Muglia proprio nel giugno del 2019, è andato a ricoprire l'incarico lasciato vuoto da Giovanni Amico e si è fatto carico di tentare, insieme agli uffici comunali, di contenere la grave situazione finanziaria dell'Ente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento