menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giro d'Italia, la città dei Templi sarà punto d'arrivo della prima tappa

Il sindaco: "Questa realtà è ormai un'occasione imperdibile anche per le splendide immagini che riesce a regalare a tutto il mondo"

Agrigento sarà  punto di arrivo della prima tappa della 103esima edizione del Giro d'Italia. Il percorso della corsa di ciclismo più appassionante,  tra le tre più grandi corse a tappe d'Europa, è stato presentato a Milano. La  carovana rosa, che renderà i massimi onori ad Agrigento 2020 per le celebrazioni dei 2600 anni di storia della città, partirà da Monreale il 12 maggio. La gara toccherà in Sicilia tre siti Unesco: Palermo arabo-normanna con il Duomo di Monreale, la Valle dei Templi e l'Etna.

Il Giro d'Italia torna nell'Agrigentino, la "corsa rosa" fa tappa in Sicilia

Il Giro è stato ad Agrigento già nel maggio del 2018 per la partenza della quinta tappa. "Non si è mai spenta la speranza che si ripetesse questa scelta da parte degli organizzatori del Giro. La città dei Templi è ormai un'occasione imperdibile anche per le splendide immagini che riesce a regalare a tutto il mondo - ha detto, attraverso il suo portavoce, il sindaco Lillo Firetto - . Il prologo del Giro fra le strade ungheresi conferirà un respiro internazionale anche alla prima tappa accrescendo l'interesse di appassionati e curiosi di ogni Paese. Un'altra grande occasione per promuovere la destinazione turistica nel mondo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento