menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto ARCHIVIO

foto ARCHIVIO

"Giro di furti per 100 mila euro", custodia in carcere per i tre fermati

Nell'abitazione degli indagati, il cui fermo è stato convalidato dal gip, sono stati trovati gioielli e denaro contante per 40mila euro

Il gip di Sciacca, Rosario Di Gioia, ha convalidato il fermo e disposto la custodia cautelare in carcere per i tre giovani romeni fermati nei giorni scorsi dai carabinieri che, nelle loro abitazioni, hanno scoperto soldi e gioielli rubati per un valore di oltre 100mila euro.

"Custodivano un tesoro in casa", scattano tre fermi

Nel corso di una serie di controlli mirati è stata fermata un’auto con a bordo i tre romeni - Florian Muraru, 31 anni; Tudor Dan Nita, 18 anni e George Mihaita Paraskiv, 26 anni - che erano in possesso di una collana e alcune posate di argento. Per questo è stato deciso di procedere a delle perquisizioni nelle abitazioni di Ribera dei tre stranieri. E proprio durante queste ispezioni, è stato rinvenuto, nascosto all’interno di un vaso contente del terriccio, un involucro sigillato con la somma di 40.000 euro in banconote ed un contenitore pieno zeppo di oro e gioielli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento