Girgenti Acque, in arrivo una nuova pianta organica: previste nuove assunzioni

La proposta avanzata dalla gestione commissariale prevede 370 operatori contro i 330 attuali, ma con un ampliamento dei servizi svolti in house

Girgenti Acque

Girgenti Acque, dopo le furibonde polemiche registrate in questi anni sulle assunzioni e sul numero di lavoratori in servizio presso la società e la "gemella" Hydortecne, adesso si punta persino ad aumentare il numero di operatori in servizio.

Tutto è contenuto in una proposta avanzata nelle scorse settimane ai sindacati da parte della gestione commissariale, che rivedrebbe (se operativa) al rialzo il numero dei lavoratori, che passrebbero dai 330 circa di oggi  (divisi in due società) a circa 370.

Futuro sempre più fosco per i lavoratori di Girgenti Acque e Hydortecne

Una forza lavoro che dovrebbe occuparsi di manutenzione, posa e sostituzione contatori, ricerca e risoluzione perdite, verifiche impianti e contatori (compreso il  passaggio di aria da eliminare anche con casse di compensazione ed altre soluzioni) mantenendo all'esterno il servizio postale ma accrescendo comunque le attività interne, ma a tempo: la proposta di potenziamento della pianta organica ha infatti una scadenza, per quanto non ben determinata temporalamente: con l'automazione e la telegestione, progressivamente, si ridurrà il personale in servizio.

La bozza pare abbia riscosso il favore dei rappresentanti dei lavoratori, anche se appunto non vi sono al momento passaggi formali già consumati. Resta inoltre abbastanza nebuloso il futuro di coloro che oggi lavorano presso Hydortecne: la società, colpita anch'essa da una interdittiva antimafia per così dire di "rimbalzo" è sotto gestione commissariale e sembra destinata ad una progessiva "liquidazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento