Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Favara

Giornata della donazione degli organi, Aido: "Porte chiuse all'istituto Ambrosini"

Il responsabile di sede, Vincenzo Vella, fa sapere di non aver ricevuto l'autorizzazione per incontrare gli studenti

La sezione di Favara dell'Aido, Associazione italiana donatori organi, quest'anno non incontrerà gli alunni dell'istituto alberghiero "Ambrosini", nell'ambito delle iniziative di promozione ed informazione della Giornata nazionale per la donazione degli organi, prevista il 28 maggio.

LEGGI ANCHE: LA REPLICE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL'ISTITUTO AMBROSINI

L'Aido di Favara fa sapere in una nota di non avere avuto l'autorizzazione da parte della dirigente scolastica, Milena Siracusa. 

"Non conosciamo i motivi - afferma il responsabile di sede, Vincenzo Vella - e da mesi che inseguiamo una possibile data per incontrare gli alunni delle quarti e quinte classi dell'istituto. Oggi adducendo motivi didattici banali ci tagliano fuori. Premesso che negli anni trascorsi siamo sempre stati bene accolti dai precedenti dirigenti. Il nostro ruolo sta nel promuovere la conoscenza di stili di vita atti a prevenire l'insorgere di gravi patologie che possono portare al trapianto di organi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della donazione degli organi, Aido: "Porte chiuse all'istituto Ambrosini"
AgrigentoNotizie è in caricamento