Giorgia Iacolino (FI): "Serve un piano strategico di ripresa dell’economia del Paese"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Il graduale contenimento del Coronavirus, frutto del distanziamento sociale e della permanenza a casa, rappresenta un segnale incoraggiante per il nostro Paese.
Così come la riduzione del ricorso a posti letto di terapia intensiva ed il numero crescente di guariti,suggerisce prudente ottimismo. L’ultimo provvedimento del governo nazionale rinvia la ripresa della vita “normale”  e delle piena operatività delle libertà individuali a dopo il 3 Maggio. Senza accompagnare alle misure fin qui adottate, un vero e proprio piano strategico di ripresa dell’economia del Paese. Ed allora non resta che accompagnare le preghiere per la Santa Pasqua all’auspicio - conclude Giorgia Iacolino - di ritrovare a breve, con la pienezza delle libertà individuali, la “normalità” della vita quotidiana e con esse la necessaria serenità,anche economica, di famiglie ed operatori economici frastornati dalle nuove ed impreviste regole di “sopravvivenza".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento