Martedì, 23 Luglio 2024
Tribunale / Sciacca

Gioco d'azzardo in un esercizio pubblico: due assoluzioni

La procura gli contestava di avere messo a disposizione degli utenti quattro apparecchi illegali

Non hanno favorito il gioco d’azzardo. Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Grazia Scaturro, ha assolto perché il fatto non sussiste Salvatore Montalbano, di 56 anni, di Sciacca, e Dhekra Mabrouki, di 25, tunisina. Lo scrive oggi il Giornale di Sicilia.

I due erano accusati, Montalbano quale gestore di fatto e la donna proprietaria di un esercizio, di avere tenuto e agevolato l’uso di 4 apparecchi elettronici da gioco d’azzardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco d'azzardo in un esercizio pubblico: due assoluzioni
AgrigentoNotizie è in caricamento