"Bene Fai per tutti", il giardino della Kolymbethra apre le porte ai visitatori con disabilità

Giuseppe Lopilato: "Siamo sicuri che tutti ne rimarranno incantati, come già accade alle migliaia di persone che ogni anno godono della bellezza questo gioiello archeologico e agricolo"

Da oggi il giardino della Kolymbethra ad Agrigento sarà accessibile ai visitatori con disabilità intellettiva grazie a speciali guide per la visita facilitata scaricabili su www.benefaipertutti.it

 “Siamo orgogliosi di includere il Giardino della Kolymbethra tra i Beni Fai nei quali è attivo il progetto ‘Bene Fai per tutti’ – afferma Giuseppe Lopilato, Property Manager del Giardino della Kolymbethra – 'Da questo momento, infatti, anche i visitatori con disabilità intellettiva potranno scoprire questo angolo di paradiso che racchiude i colori, i sapori e i profumi della terra di Sicilia e racconta, con il suo paesaggio e i suoi ipogei, scavati 2.500 anni fa, la storia dell’antica piscina di Akragas poi trasformata in uno splendido giardino mediterraneo. Siamo sicuri che anche questi visitatori ne rimarranno incantati, come già accade alle migliaia di persone che ogni anno godono della bellezza questo gioiello archeologico e agricolo”.

Soddisfazione anche nelle parole di Carlo Riva, direttore di L’abilità Onlus: “Due nuovi Beni FaiI legati da un unico filo conduttore, lo stupore che si prova nel visitarli, si aggiungono ai nove già accessibili alle persone con disabilità intellettiva. Con queste due nuove proposte continua l’azione educativa inclusiva che permetterà a questo tipo di pubblico sia di comprendere il valore della natura e delle sue caratteristiche nella storia millenaria del Giardino della Kolymbethra". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento