Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Entra dentro il Giardino botanico con lo scooter, multato dipendente

La polizia provinciale ha sanzionato un lavoratore del Libero consorzio, il quale si era reso responsabile di aver circolato e sostato all'interno dell'area chiusa al traffico

Entrava fin dentro il Giardino botanico del Libero consorzio in sealla ad uno scooter cinquantino, accedendo e sostando in un'area proibita. Per questo un dipendente dell'ex Provincia è stato sanzionato dalla polizia provinciale.

I fatti risalgono al maggio del 2017, quando gli agenti, diretti da Vincenzo Giglio, hanno rilevato l'abitudine del collega, il quale violava l'articolo 5 del regolamento del Giardino botanico - approvato pochi mesi prima - il quale dispone che "l'accesso è consentito previa autorizzazione soltanto dal cancello di via Demetra; non è consentito l'ingresso di veicoli a motore, se non quelli di servizio di proprietà dell'Ente strettamente necessari per la realizzazione dei lavori di manutenzione".

Per lui è scattato un verbale da 50 euro che non ha provveduto a pagare in forma ridotta e dovrà quindi adesso liquidare per intero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra dentro il Giardino botanico con lo scooter, multato dipendente
AgrigentoNotizie è in caricamento