"Estorse 600 euro ad un anziano", 36enne ai domiciliari dopo la condanna

Il gup, ritenendo attenuate le esigente cautelari, dispone gli arresti in casa per Gerlando Volpe

Il gup Alessandra Vella

Il gup Alessandra Vella ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di Gerlando Volpe, 36 anni, condannato lo scorso 10 dicembre a tre anni e otto mesi di reclusione, con l’accusa di avere di estorto 600 auro ad un anziano in cambio della restituzione di due automezzi che aveva venduto avendone in cambio due assegni rubati.

Il giudice, al quale si è rivolto l’avvocato Daniele Re, in considerazione del tempo trascorso della definizione del processo, ha ritenuto attenuate le esigenze cautelari ed ha disposto gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento