rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Traduzione dal greco antico, studentessa dell'Empedocle al secondo posto

Sono stati complessivamente 29, provenienti da 12 città di varie regioni italiane, i partecipanti alla decima edizione dell'Agon Eschileo

E' arrivata al secondo posto. Si tratta di Daniela Di Fede del liceo classico "Empedocle" di Agrigento. E' lei - dopo Marco Pernarella del liceo classico "Raffaello" di Urbino che è arrivato primo - la studentessa italiana più brava come traduttore di greco antico. Al terzo posto, Giada Tomasello del liceo classico "Verga" di Adrano.

Sono stati complessivamente 29, provenienti da 12 città di varie regioni italiane, i partecipanti alla decima edizione dell'Agon Eschileo, la gara nazionale di traduzione di greco antico, organizzata dal liceo classico "Eschilo" di Gela. Al primo classificato sono andati mille euro. All'agrigentina, 700 euro e alla terza classificata: 500 euro. 

Grazie alla sponsorizzazione dell'Eni, gli organizzatori hanno potuto offrire ai 29 partecipanti e ai loro 12 accompagnatori trasferimenti a Piazza Armerina, per una visita ai mosaici di Villa del Casale, ad Aidone e Morgantina: sulle tracce di Demetra e Kore, ed a Taormina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traduzione dal greco antico, studentessa dell'Empedocle al secondo posto

AgrigentoNotizie è in caricamento