rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Covid e ricoveri, Mancuso dell'Asp: "Occorre prudenza, poi la vaccinazione di massa"

Il direttore sanitario ha fatto il punto della situazione sugli attuali contagiati nell'Agrigentino

“Non abbassiamo la guardia”. E’ questo l’appello del direttore sanitario dell’Asp di Agrigento, Gaetano Mancuso. “La situazione dei positivi nell’Agrigentino? A giornate con un numero relativamente bassi di soggetti positivi, si susseguono giornate con un alto numero di contagi - fa sapere Mancuso a La Sicilia. Talvolta è sufficiente un solo cluster per determinare una decina di contagi”. E sulle persone ricoverate, Mancuso risponde così: “Il numero dei ricoverati è assai contenuto. Ma attenzione perché, come noto, si tratta di una situazione non di stasi ma dinamica”.

Il direttore sanitario dell’Asp ha poi lanciato un ulteriore appello: “E’ necesssario essere prudenti e rispettare le norme anti-contagio in attesa della vaccinazione di massa. Poi potremo tirare un sospiro di sollievo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid e ricoveri, Mancuso dell'Asp: "Occorre prudenza, poi la vaccinazione di massa"

AgrigentoNotizie è in caricamento