Fusione Cammarata - San Giovanni Gemini, il comitato: "Certi del risultato"

Al lavoro sul progetto di creazione di un unico comune, i componenti si dicono soddisfatti per il "via libera" al referendum da parte della Regione Siciliana

"Prima dell’estate i cittadini di Cammarata e San Giovanni Gemini saranno chiamati ad esprimersi per rispondere al quesito, già inserito nel decreto assessoriale". Il coordinamento intercomunale per il progetto di fusione di Cammarata e San Giovanni Gemini esulta per la pubblicazione, da parte dell'assessorato Enti locali del decreto datato 20 dicembre che sblocca l'avvio delle procedure referendarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuovo comune di Cammarata Gemini, via alle procedure referendarie

"Dalla prima assemblea del 23 luglio 2011 svoltasi nel salone della Badia di Cammarata con la partecipazione dei sindaci, degli arcipreti, dei consiglieri comunali e di tanti cittadini impegnati di Cammarata e San Giovanni Gemini, in cui si è dato avvio all’iniziativa della fusione - scrivono dal comitato -, sembra trascorso tantissimo tempo. È stato il tempo della maturazione e della riflessione che è servito a costruire una coscienza civile, a discutere, studiare e approfondire la questione a cui, con lo svolgimento del referendum, darà una risposta definitiva che dovrà essere espressione di responsabilità civica, di adesione al bene comune, di disponibilità. Non sappiamo - concludono - se il più del lavoro è stato fatto o resta da fare. Siamo certi però che oggi siamo alle soglie di un grande risultato sul quale non potranno esserci dubbi,  se i cammaratesi e i sangiovannesi confermeranno la loro consolidata fama di cooperazione e solidarietà, il loro indiscusso avanzamento sociale e culturale rispetto ad altri territori: non è un caso che la prima proposta di fusione della Sicilia provenga da queste parti), se dimostreranno ancora una volta la loro lunga tradizione di intraprendenza".

Fusione Cammarata-San Giovanni Gemini, c'è il "sì" dei Consigli comunali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento