rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Nuovo caso / Canicattì

Criminali in azione: tutto quello che non sono riusciti a rubare lo hanno distrutto, danni fino a 50 mila euro

A denunciare lo scempio è stata la proprietaria della villa: una pensionata settantacinquenne. All'esterno della residenza sono state abbattute al suolo le colonne di cemento e una fontana

Hanno provocato un danno fra le 20 e le 50 mila euro. Non soltanto "piccoli" furti a Canicattì, ma anche razzie - e danneggiamenti - importanti. Tanto è accaduto, negli scorsi giorni, in un'abitazione di contrada Tre Fontane da dove i malviventi hanno portato via 7 persiane in alluminio, due finestre, un frigorifero e una lavatrice. Ma, mettendo tutto a soqquadro, i ladri hanno creato danni enormi, compreso quello a un tavolo di marmo pregiato. 

Si ruba di tutto: arraffati sensori, kit automazione, centralina di un cancello e perfino la telecamera

A denunciare lo scempio - che ha, appunto, provocato danni grossissimi - è stata la proprietaria della villetta: una canicattinese settantacinquenne. La donna recandosi come d'abitudine nella sua abitazione di campagna ha trovato il cancello d'ingresso aperto, così come veniva sempre lasciato da un suo familiare. Non s'è quindi insospettita. Ma non appena ha varcato la porta di casa, la settantacinquenne ha trovato tutto vandalizzato e devastato, perfino i sanitari. Di fatto, i criminali quello che non hanno portato via lo hanno distrutto compreso specchi e lampadari. E anche all'esterno sono state abbattute al suolo le colonne di cemento e una fontana. 

Svaligiato anche il magazzino di pertinenza dell'abitazione dove erano custoditi attrezzi e arnesi da lavoro. I danni, enormi appunto, hanno reso la casa inabitabile. Sul posto, dopo che è scattato l'allarme e si sono recate le pattuglie del commissariato cittadino, si sono anche portati gli agenti della Scientifica. Sono state acquisite le immagini di un sistema di videosorveglianza, ma non trapelano indiscrezioni al riguardo.

Danneggiano porte, armadi e lucernai e portano via 15 lettori mp3: nuovo furto in una scuola

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminali in azione: tutto quello che non sono riusciti a rubare lo hanno distrutto, danni fino a 50 mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento