rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Microcriminalità / Canicattì

Distributore di benzina: forzano la porta del gabbiotto e rubano soldi e chiavi della cassaforte

I ladri non hanno fatto in tempo – probabilmente perché disturbati da qualcosa o qualcuno – a tentare di aprire il forziere per razziare il resto del denaro incassato grazie al servizio automatico

Forzano la porta del gabbiotto, utilizzato come uffici, della stazione di rifornimento Eni di viale Della Vittoria a Canicattì e si impossessano di circa 100 euro, lasciati in cassa per dare il resto agli automobilisti a partire dall’indomani, e delle chiavi per aprire la cassaforte del distributore automatico di carburanti. Cassaforte che, però, e non è chiaro per quale motivo, è rimasta chiusa.

Evidentemente i ladri non hanno fatto in tempo – probabilmente perché disturbati da qualcosa o qualcuno – a tentare di aprire la cassaforte per razziare il resto del denaro incassato grazie alla distribuzione automatica di benzina e diesel. A fare la scoperta, al momento della riapertura dell’attività imprenditoriale, è stato il gestore del distributore di carburante che ha subito allertato i carabinieri. Il furto sembrerebbe essere stato messo a segno fra le ore 4,30 e le 6. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini, cercando di dare – e anche il più rapidamente possibile – un’identità al balordo o ai balordi che, fra la notte e l’alba, hanno messo a segno il furto aggravato in pieno centro a Canicattì. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distributore di benzina: forzano la porta del gabbiotto e rubano soldi e chiavi della cassaforte

AgrigentoNotizie è in caricamento