menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agrigento: furto di rame in contrada Misita, arrestato un giovane dalla polizia

I poliziotti della sezione Volanti di Agrigento, dopo una breve attività d'indagine, hanno anche scoperto che i ladri avevano poco prima danneggiato un'azienda agricola per asportare anche da lì dei tubi in rame

Stavano caricando in auto gli ultimi tubi in rame che avevano rubato in contrada Misita, ad Agrigento, ma alla vista della polizia sono fuggiti a gambe levate tra i campi. Gli agenti sono riusciti, però, ad acciuffare uno dei componenti del gruppo di malviventi. Bogdan Neculai Prisecaru, romeno 23enne residente a Canicattì, dovrà adesso rispondere di furto, danneggiamento aggravato e ricettazione.

Il giovane, che è stato arrestato, faceva parte del gruppo di persone che questa notte stavano rubando rame nei pressi di contrada Misita. I poliziotti della sezione Volanti di Agrigento, dopo una breve attività d'indagine, hanno anche scoperto che i ladri avevano poco prima danneggiato un'azienda agricola per asportare anche da lì dei tubi in rame.

A bordo dell'auto che avrebbero dovuto utilizzare per la fuga, inoltre, gli agenti hanno trovato la targa di un motorino che era stato rubato lo scorso maggio a San Giovanni Gemini. Indagini in corso da parte della polizia per risalire all'identità dei fuggitivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento