rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Microcriminalità / Racalmuto

Si intrufolano in casa di campagna e portano via 5 quintali di solfato di ferro

Hanno agito più persone. Impossibile infatti, vista la quantità di materiale asportato, ipotizzare che possa essere entrato in azione un delinquente solitario

Hanno forzato la porta d’ingresso dell’abitazione rurale di contrada Garamoli, nelle campagne di Racalmuto, e hanno portato via ben 5 quintali di solfato di ferro, in sacchi da 25 chilogrammi. E’ ai danni di un impiegato cinquantottenne che è stato messo a segno l’inusuale furto. Il racalmutese ha già denunciato tutto ai carabinieri della stazione cittadina che hanno informato la Procura della Repubblica e avviato le indagini per provare a risalire all’autore dell’anomalo raid di microcriminalità. Il danno provocato all’impiegato non è stato quantificato nell’esatto ammontare, ma sembrerebbe essere veramente importante.

I ladri, verosimilmente, sono andati a colpo sicuro. A quanto pare infatti dall’abitazione rurale di contrada Garamoli, in questo periodo dell’anno disabitata, sono stati portati via soltanto i sacchi di solfano di ferro. Null’altro sarebbe stato appunto toccato. I militari dell’Arma, concentrandosi sulle zone di accesso ed uscita del paese “della ragione”, hanno verificato l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza. Non sarà però per niente semplice riuscire a dare un nome e cognome ai ladri. Certamente hanno agito più persone. Impossibile infatti, vista la quantità di materiale asportato, ipotizzare che possa essere entrato in azione un delinquente solitario. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si intrufolano in casa di campagna e portano via 5 quintali di solfato di ferro

AgrigentoNotizie è in caricamento