rotate-mobile
Criminalità / Favara

Furto in ottica del centro, trafugata un’ingente quantità di merce

Si tratta del negozio “La Rosa” dove ignoti sono riusciti ad introdursi all’interno sfruttando una piccola apertura

Un grosso quantitativo di occhiali è stato rubato durante la notte nel negozio di ottica ”La Rosa” a Favara. Un colpo messo a segno grazie ad una piccola apertura che si affaccia sulla strada e facilmente raggiungibile trovandosi proprio sul muro in cui insiste l’attività commerciale. E’ bastato rompere la protezione in ferro per avere libero accesso.

I ladri, indisturbati, sono riusciti ad entrare all’interno del negozio facendo razzia di occhiali di ogni tipo, alcuni anche particolarmente costosi. E prima di andare via hanno anche preso l’hard disk sul quale vengono registrate le immagini dell’impianto di video-sorveglianza. In questo modo, dunque, hanno eliminato la possibilità agli inquirenti di analizzare i video che avrebbero potuto consentire la loro identificazione. E’ stato anche neutralizzato l’impianto di allarme così come quello telefonico.

Sul posto i carabinieri della stazione locale che hanno avviato le indagini.

L'intervento di Confcommercio: "Non lasciateli soli"

La delegazione comunale di Confcommercio sollecita una decisa presa di posizione, "da parte di ogni singola istituzione deputata ai controlli del territorio.
Le imprese e i commercianti di Favara - si legge in una nota - fortemente provati dalla gravità della situazione economica non devono subire questi ulteriori problemi. La comunità favarese ha il diritto di essere tutelata e difesa.

La presidenza della delegazione di Favara di Confcommercio, Gero Niesi e Alfonso Valenza, a nome di tutti gli imprenditori che compongono la delegazione cittadina, sollecitano soluzioni immediate. “È sotto gli occhi di tutti – aggiunge Niesi – il momento di grande fragilità che stiamo vivendo in città, sotto tanti punti di vista. Gli imprenditori chiedono di non essere lasciati soli, a fronteggiare le preoccupazioni quotidiane che stanno diventando sempre più frequenti. La continua tensione con cui sono costretti a convivere  è devastante e insopportabile".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in ottica del centro, trafugata un’ingente quantità di merce

AgrigentoNotizie è in caricamento