rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Microcriminalità / Canicattì

Ruba in un'abitazione e prova a scappare dalla finestra: 40enne bloccato e arrestato

Notte di Capodanno movimentata per i poliziotti che, subito dopo la mezzanotte, sono riusciti a fare il primo arresto dell'anno dell'intera penisola

Arrestato mentre tentava di abbandonare, scappando dalla finestra, l’abitazione che aveva appena razziato. E’ stato quasi sicuramente il primo arresto dell’anno in tutta la penisola quello realizzato dai poliziotti del commissariato di Canicattì che, pochi minuti dopo la mezzanotte fra venerdì e ieri, hanno prima circondato il rione di Borgalino e poi appunto bloccato il ladro quarantenne.

Un uomo che aveva in tasca tutti i monili in oro di cui era riuscito ad impossessarsi. E’ stato un Capodanno più che movimento nella città dell’uva Italia dove, allo scoccare della mezzanotte, i cittadini hanno segnalato un uomo che s’era intrufolato in un’abitazione di Borgalino. Gli agenti sono accorsi in maniera fulminea e hanno appunto circondato l’intero quartiere. Sapevano che il ladro era ancora all’opera nella residenza. Il quarantenne vistosi braccato ha tentato la fuga dalla finestra, ma non è servito a nulla perché è stato appunto acciuffato e arrestato in flagranza di reato. Un arresto avvenuto sotto gli occhi stupiti di tantissimi canicattinesi che hanno anche assistito al recupero, dalle tasche del quarantenne, del bottino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in un'abitazione e prova a scappare dalla finestra: 40enne bloccato e arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento