menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Banda della macchinette in azione, furto al Libero consorzio

I malviventi sono riusciti a portar via circa 400 euro, ben più pesanti però i danni provocati ai distributori

La “banda delle macchinette” è tornata in azione. Dopo alcune settimane di relativa calma apparente, i ladri che – ormai sistematicamente – svuotano le cassette dei soldi dei distributori di snack, bevande e caffè hanno fatto visita alla sede del Libero consorzio comunale di via Acrone. I malviventi sono riusciti ad intrufolarsi dopo aver forzato una porta d’ingresso e una volta dentro l’edificio non hanno perso tempo: si sono diretti subito ai vari distributori di snack e bevande.

Distributori che sono stati pesantemente danneggiati e svuotati del denaro. La “banda delle macchinette” è riuscita a portar via circa 400 euro, ben più pesanti però i danni provocati – per aprirli – ai distributori. A fare la scoperta, al momento della riapertura della sede del Libero consorzio comunale, sono stati alcuni impiegati. E’ stato, naturalmente, subito lanciato l’allarme e sul posto si sono precipitati i carabinieri. I militari dell’Arma hanno constatato l’effrazione e il furto con scasso e hanno avviato le indagini.

Pare che i malviventi non si siano lasciati dietro le spalle alcuna traccia, ma i carabinieri confidano nella presenza – lungo la via Acrone – di alcune telecamere di video sorveglianza. Grandi “occhi” che potrebbero anche aver ripreso qualche elemento utile alle investigazioni. Non è chiaro – non può esserlo – se ad agire, in città, sia sempre la stessa banda di ladri o se, invece, vi siano all’opera più bande. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento