rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Criminalità / Canicattì

Approfittano dei lavori di ristrutturazione di una casa e rubano un fucile da caccia: avviate le indagini

A presentarsi alla stazione dei carabinieri per denunciare il furto è stata la nipote del proprietario dell'abitazione: un pensionato ottantacinquenne

Approfittano dei lavori di ristrutturazione di un'abitazione, riescono ad intrufolarsi senza alcuna difficoltà e portano via un fucile da caccia, tipo doppietta, calibro 12. E' accaduto a Canicattì, in via Pertini. 

Non è chiaro quando, con precisione, è stato messo a segno il furto: certamente tra febbraio e lo scorso 16 aprile, quando è stata fatta la scoperta. A presentarsi alla stazione dei carabinieri di Canicattì, per denunciare la razzia, è stata la nipote del proprietario dell'abitazione: un pensionato ottantacinquenne. 

Il danno economico provocato all'anziano non è certamente rilevante, ma c'è un'arma - una doppietta calibro 12 - in giro clandestinamente. 

I militari dell'Arma hanno avviato, inevitabilmente, ricerche ed indagini tanto per ritrovare il fucile da caccia, quanto per fare chiarezza e individuare, laddove possibile, i ladri. Non filtrano indiscrezioni, naturalmente, sull'attività investigativa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approfittano dei lavori di ristrutturazione di una casa e rubano un fucile da caccia: avviate le indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento