menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di energia elettrica, arrestate tre persone: tra di loro anche una coppia

A Campobello di Licata, i carabinieri della locale stazione  hanno arrestato dei conviventi Sia l’uomo di 57 anni che la donna di 28

Il trend è sempre lo stesso. Ed emerge – categoricamente – ad ogni controllo, più o meno mirato, realizzato dai carabinieri. Si tratta dell’ormai dilagante fenomeno del furto di energia elettrica: furto realizzato con tanto di allacci abusivi alla rete pubblica. Tre le persone che, negli ultimi giorni, fra Campobello di Licata e Licata, sono state arrestate. Tutte – su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare dei due fascicoli d’inchiesta subito aperti, - sono state collocate ai domiciliari.

A Campobello di Licata, i carabinieri della locale stazione  hanno arrestato una coppia di conviventi. Sia l’uomo di 57 anni che la donna di 28 anni sono stati ritenuti responsabili dell’ipotesi di reato di furto aggravato di energia elettrica. I militari dell’Arma durante un controllo nell’abitazione dove la coppia vive hanno scovato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Conclamato – secondo l’accusa – il furto, i conviventi sono stati arrestati. E lo stesso è accaduto, ma a Licata, ad un bracciante agricolo di 49 anni. Anche in questo caso, i militari dell’Arma di Licata – durante un controllo nell’abitazione – sono riusciti a trovare l’allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. Allaccio che consentiva, in entrambi i casi, di alimentare gratuitamente le proprie abitazioni senza pagare un centesimo di euro al gestore dell’impianto elettrico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento