Furto di energia e prodotti caseari scadenti, arrestato

Daniele Fanara avrebbe provocato ingenti danni all'Enel a causa di un magnete posto sul contatore...

Furto di energia e prodotti caseari scadenti, arrestato
A seguito di una serie di controlli presso un'azienda di produzione casearia di Santa Elisabetta, i carabinieri hanno tratto in arresto Daniele Fanara, 40enne disoccupato di Santa Elisabetta, gravato da pregiudizi di polizia, poiché responsabile di furto aggravato ai danni dell’'Enel. In particolare l'uomo, avvalendosi di un potente magnete posto sull’'apposito contatore installato nel caseificio del quale è risultato conduttore, ha provocato ingentissimi danni economici all’'Enel, in fase di quantificazione.

Nel contesto dell’'attività, sono stati sottoposti a sequestro sanitario svariati chili di prodotti alimentari, poiché verosimilmente prodotti con materie prime rischiose per la salute pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento