Ancora un furto di rame ad Agrigento, al buio la contrada Zingarello

I cavi, il cui valore ammontava intorno ai mille euro, pesavano circa cinquanta chili. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Ancora un furto di rame nell'Agrigentino. Questa volta a rimanere al buio è stata la contrada Zingarello, ad Agrigento. Ignoti questa notte hanno, infatti, rubato quattro campate di cavi di rame, installati nella rete a bassa tensione che alimenta le abitazioni della zona. I cavi, il cui valore ammontava intorno ai mille euro, pesavano circa cinquanta chili. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Stazione di Villaggio Mosè, a cui l'Enel ha sporto denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento